RALLY-OBEDIENCE

E’ una disciplina sportiva molto dinamica e divertente.

Si tratta di un percorso numerato e segnalato con dei cartelli appositi dove ogni cartello corrisponde ad una “stazione” sulla quale è riportato l’esercizio che il conduttore deve eseguire insieme al proprio cane. 
Il percorso deve essere fatto in condotta, al guinzaglio per i principianti (L1) e con il cane libero dalla L2.

Vi sono 3 livelli di percorso, L1 - L2 - L3, in base alle difficoltà.
La Rally-O è una disciplina adatta a tutti i cani e proprietari che hanno già frequentato un corso di educazione base.

I partecipanti si troveranno a praticare un’attività divertente ma allo stesso tempo poco impegnativa e che non richiede attrezzature particolari e costose.

OBEDIENCE

E’ una disciplina che porta ai massimi livelli l’intesa fra il cane e il proprio conduttore, e richiede molta tecnica e precisione. Infatti, al cane viene richiesta concentrazione e attenzione verso il proprio conduttore.

Inoltre ha come scopo l’insegnare al cane un comportamento controllato e collaborativo. Implica infatti una buona armonia cane-conduttore. Praticare l’Obedience porta il binomio cane-conduttore a “capirsi” con uno sguardo o con un semplice gesto, riducendo al minimo i comandi verbali. E’ costituita da 3 classi di crescente difficoltà con esercizi sempre più complessi: terra in gruppo con altri cani con il proprietario in o fuori vista, condotta con e senza guinzaglio, tenuta riportello e riporto,  richiamo semplice e con fermate, terra e resta in piedi durante la marcia, varie tipologie di salto, posizioni a distanza e altri esercizi di maggiore difficoltà.

Questo corso è rivolto alle coppie cani-proprietari che hanno già svolto un corso di educazione di base

SCENT GAME

Nato nel 2012 da un’idea del Dott. Aldo Violet e della Dott.ssa Susanna Coletto lo SCENT GAME® è uno sport  che si avvale delle grandi capacità olfattive del cane in un divertente gioco di naso che si ispira all’attività altamente professionale dei cani da ricerca di sostanze (droghe, esplosivi, banconote), elaborandolo a fini sportivi e ludici. Questo sport, incentivando nell’animale il lavoro di naso, oltre ad incanalare le enormi capacità olfattive in un’attività che uomo e cane possono fare insieme, può essere un completamento ideale per un programma di modificazione del comportamento. Impiegare un cane sulla ricerca di un odore, infatti, può aiutarlo nei problemi legati alla paura, all’ aggressività e in tutte quelle situazioni in cui il cane ha difficoltà di concentrazione.

Lo sport consiste nel riconoscimento degli odori di diverse sostanze e nella ricerca delle stesse all’interno di sequenze di scatole, di ambienti e di autovetture. Possono essere altresì organizzate Prove Speciali  basate su ricerche o su odori particolari  (es. ricerche su di sostanze su persone fra la folla, ricerche su valigie, ricerche di sostanze diverse ecc…).

Tutti i cani hanno un buon naso! E’ quindi un’attività nella quale possono essere impiegati cani di tutte le razze e non, di tutte le taglie e di tutti i tipi, compresi i cani anziani e quelli portatori di handicap fisici. Per tutti sarà un’attività completa che comporta esercizio fisico e mentale.

Marchio depositato alla C.C.I.A.A. di Ancona in data 7.12.2012

MOBILITY DOG

La Mobility Dog è una disciplina non agonistica e non competitiva, aperta a tutti i cani e proprietari. Nata in Svizzera, è un ottimo strumento per migliorare l'inserimento e l'integrazione del cane nella società urbanizzata. Prevede il superamento di ostacoli da fare insieme, al fine di migliorare  la relazione e la gestione del proprio cane. E' un'attività divertente sia per il cane che per il conduttore.

Affrontare e risolvere piccoli problemi e superare ostacoli di diverso tipo ha molteplici effetti sulla coppia: aumenta l'autostima, diminuisce l'iperattività, aumenta la capacità di comunicare tra i due soggetti, aumenta la fiducia in se stessi e nel proprio compagno, sia umano che canino, implementea la capacità del cane di concentrarsi e di prestare attenzione, diminuisce l'insicurezza.

In generale migliora la qualità di vita della coppia. Inoltre, compiere movimenti non abituali e superare piccoli ostacoli con successo aumenta la facoltà di apprendere e la flessibilità cognitiva del cane.